il granito

    azul
    macauba
    grigio
    sardo
    bianco
    sardo
    grigio
    perlato
           
    juparana'
    india
    juparana'
    africa
    labrador
    blu
    nero
    africa
           
    nero
    assoluto
    rosa
    beta
    rosa
    ferula
    rosa
    porrino
           
    rosso
    africa
    rosso
    multicolor
    serbias
    malaga
    verde
    marina
           
    verde
    maritaca
    rosa
    nule
    madura
    gold
    ghiandone
    rosa

caratteristiche

Il granito e' una roccia ignea intrusiva detta anche magmatica.

E' una roccia che si è formata grazie al raffreddamento del magma che si trovava in origine a una profondità compresa tra 1,5 km e 50 km dal suolo terrestre. Le rocce intrusive possono essere riportate in superficie grazie a fenomeni atmosferici che ne erodono la copertura oppure grazie a movimenti della crosta terrestre.

I graniti sono le rocce intrusive più rappresentative: sono costituiti principalmente da minerali come il quarzo che ne caratteristica la brillantezza, i feldspati, le miche, che ne determinano anche la particolare colorazione. Pur essendo una roccia bellissima e di grande pregio, non si tratta di una delle materie più utilizzate nei secoli: infatti, a differenza del marmo di cui si trovano reperti di qualche secolo fa, l’uso del granito è piuttosto recente a causa della sua estrema durezza.

Nell’era moderna però, quando i macchinari hanno snellito il lavoro dell’uomo, la durezza si è trasformata da un ostacolo in un grande vantaggio per gli amanti di questa roccia: infatti le sue caratteristiche fisiche lo rendono resistente agli acidi e per questo il granito viene utilizzato molto spesso per costruire splendidi piani di cucine pregiate.

Il granito, rispetto ad altre pietre più tenere, riesce a mantenere la finitura molto più a lungo, grazie alla sua durezza determinata dal contenuto di quarzo e silicio. La durezza è certamente il motivo per cui si sceglie il granito per arredo urbano, ma non solo: rispetto al cemento il granito è certamente più bello da vedere e anche più durevole nel tempo: infatti il cemento risente molto delle condizioni atmosferiche ed è soggetto al fenomeno dell’elettrolisi che lo porta più o meno velocemente a rottura. Questo fenomeno non intacca neppure lontanamente il granito che, oltretutto, non risente assolutamente delle condizioni atmosferiche. Il granito si estrae in diverse aree geografiche del mondo, e si presenta con diverse caratteristiche.

 

Il granito è pur sempre una roccia e pertanto un materiale poroso. Questo significa che permette la penetrazione dei liquidi che possono dare luogo ad aloni e macchie. DIERRE FLOOR CARE effettua specifici trattamenti antimacchia sulle pavimentazioni in granito ,  procedimenti di levigatura e lucidatura tradizionali,  ed il rivoluzionario sistema di lucidatura agli ioni di titanio che consentono al granito di recuperare e mantenere la sua naturale brillantezza.

 

ripristino granito